L'istruzione IN dell'Sql

SQL, creare e gestire database
Impara a gestire database relazionali col linguaggio SQL

Scritto da Luca Ruggiero nella sezione Sql

Concesso in esclusiva a MrWebmaster.it - E' vietata la pubblicazione senza espresso consenso del proprietario

In SQL esiste l'operatore speciale IN (non contemplato nella lezione Operatori e tipi di dato della guida ad SQL del sito) che ha lo scopo di supplire all'operatore OR in maniera da rendere le query sintatticamente più snelle e più prestanti quando ricerchiamo una serie di record di cui conosciamo i differenti valori.

Facciamo un esempio pratico. Data la tabella utenti (di un qualsiasi database di un qualsiasi DBMS) e dati i campi id (Contatore), nome (Testo) e cognome (Testo), selezioniamo tutti i record dove il campo cognome è uguale a Ruggiero oppure a Bossi.

Utilizziamo il classico operatore OR

SELECT * FROM utenti
WHERE
cognome = 'Ruggiero'
OR
cognome = 'Bossi'
Utilizziamo adesso l'operatore IN
SELECT * FROM utenti
WHERE
cognome IN ('Ruggiero', 'Bossi')
Il risultato non cambia ma il DBMS restituisce il risultato più rapidamente, anche se il processo è sfuggevole a vista d'occhio, soprattutto su una serie cosi limitata di record.

I più cliccati della sezione Sql

:: Istruzione SELECT dell'Sql (43.856)

:: Stringhe di connessione via ODBC e OleDB (41.236)

:: Istruzioni CREATE, ALTER e DROP dell'Sql (30.637)

:: La funzione LEN dell'Sql per calcolare la lunghezza di una stringa (25.586)

:: Usare le UNION Sql per unire il risultato di due query (22.971)

:: Resettare il campo ID contatore in un db Ms Access (22.603)

:: Utilizzo delle funzioni LEFT e RIGHT in una query Sql (20.525)

:: Estrarre solo N record da una tabella in Sql (16.870)

:: Introduzione all'Sql (14.436)

:: Gli operatori Sql (12.320)

IN EVIDENZA
DOWNLOAD