Istruzione INSERT dell'Sql

SQL, creare e gestire database
Impara a gestire database relazionali col linguaggio SQL

Scritto da Luca Ruggiero nella sezione Sql

Conclusa la lezione su come effettuare ricerche su di un database, che è anche la più laboriosa della guida, preoccupiamoci ora di inserire dati mediante l'istruzione INSERT.

Premetto che molti linguaggi di programmazione che si integrano con Sql, come ad esempio Asp, utilizzano metodi ed oggetti proprietari del linguaggio stesso per effettuare questa operazione, molti altri invece si basano su stringhe Sql ad esempio:

INSERT INTO nome_tabella (nome_campo) VALUES ('valore');

Per quanto semplice è preferibile scrivere l'istruzione su più righe per leggere il codice in maniera più chiara, lascio comunque questo aspetto alle preferenze del lettore:

INSERT INTO anagrafe
(
	nome,
	cognome,
	anni,
	nato_a,
	nato_il
)
	VALUES
(
	'Luca',
	'Ruggiero',
	'24',
	'Napoli',
	'12/04/1978'
);
Verrà in questo modo generato un nuovo record con i valori stabiliti, il comando VALUES si frappone tra i nomi dei campi scritti tra parentesi tonde sulla sinistra dello stesso, ed i valori che si intende attribuire ai rispettivi campi sulla destra del VALUES.

I più cliccati della sezione Sql

:: Istruzione SELECT dell'Sql (43.856)

:: Stringhe di connessione via ODBC e OleDB (41.236)

:: Istruzioni CREATE, ALTER e DROP dell'Sql (30.636)

:: La funzione LEN dell'Sql per calcolare la lunghezza di una stringa (25.585)

:: Usare le UNION Sql per unire il risultato di due query (22.970)

:: Resettare il campo ID contatore in un db Ms Access (22.602)

:: Utilizzo delle funzioni LEFT e RIGHT in una query Sql (20.525)

:: L'istruzione IN dell'Sql (17.120)

:: Estrarre solo N record da una tabella in Sql (16.869)

:: Introduzione all'Sql (14.435)

IN EVIDENZA
DOWNLOAD